Comitato Scientifico:

Giovanni Damiani, Aurelio Manzi e Leonardo Seghetti



Idea e Progetto:

Michele Meomartino



Organizzatori:

Agriturismo Campoletizia

Associazione OliS



Aderiscono:

Turismo Verde Abruzzo,

Emporio Primo Vere,

Ecoistituto Abruzzo,

Associazione Vivere Con Cura,

Vivere Con Gioia,



Media Partner:

Radio Delta 1

Intercity Magazine



Ufficio Stampa e web master:

Ivano Placido



Collaboratori:

Patrizio Minoliti, Fabiola Serafini, Anna Paola Cesarini, Andrea Giavara.



Contatti:   

                   393.2362091 (Michele)         -    0871.951225  –   335.7839722 (Nicola)


                   michelemeomartino@tiscali.it                            info@campoletizia.it

all’inizio del festival

MANCANO

È quasi tutto pronto,

ancora un po’ di pazienza...

stiamo lavorando

perché tutto sia perfetto

  1. 4 - 5 Maggio 2013

  2. Agriturismo Campoletizia

  3. Strada provinciale SP 32  - Giuliano Teatino (Chieti)

    Non senza una punta di soddisfazione ci accingiamo ad organizzare la prima edizione del Festival delle Erbe. Nella stupenda cornice dell'Agriturismo Campoletizia, un luogo magico e immerso nella natura, dove le stagioni hanno ancora il fascino delle cose antiche, dal 4 al 5 Maggio 2013, si alterneranno percorsi erboristici, convegni, laboratori, corsi, momenti ludici e altre attività conviviali. Il nostro approccio vuole essere quello olistico, di chi guarda la natura come ad un organismo unitario cercando di cogliere la sua interdipendenza.

    Grazie alla semplice e genuina ospitalità dei due bravissimi titolari, Livia e Nicola, particolare attenzione verrà posta all’accoglienza, alle relazioni amicali e ai bambini/e con la ludoteca dei fiori. Il Festival vuole innanzitutto celebrare le bellezze della natura e invitarci a guardare il mondo delle erbe, delle piante, dei fiori, degli alberi con altri occhi, meno distratti e più sensibili nel percepire la sua forza vitale, lasciandoci coinvolgere dallo stupore di una farfalla che si posa su un esile filo d’erba o di una lumaca nascosta dietro una foglia o di un’ ape che plana dolcemente sui petali colorati di un fiore o di un tramonto che muore dietro una collina o di albero che si agita al vento primaverile…

Quanta vita e che vita! scorre per terra, immersi per non dire dispersi, come siamo, a rincorrere i nostri fatui pensieri e incapaci di apprendere la lezione che ci consegna la natura. Le piante sono una delle forme di vita più antiche della terra, silenti testimoni dell’evoluzione dell’umanità e del passaggio del tempo. Siamo portati a dare per scontata la loro presenza nella nostra vita, inconsapevoli della loro fondamentale importanza nell’ecologia del pianeta, delle loro proprietà nutrizionali e terapeutiche e della misura in cui venivano venerate dai popoli antichi. Esse sono la forma vivente meglio riuscita.

    La passione per la natura ci porta a conoscere meglio i territori, la loro storia, i loro saperi, i loro sapori, senza dimenticare i volti delle persone… I piedi di chi la ama calpestano orti e prati, fossi e viottoli, rupi e sentieri... Quante suole si consumano!

    Sempre in silenzio e soprattutto chini, quasi a suggerire il giusto atteggiamento verso questi doni. Chi percorre questi sentieri vive lontano dagli onori della cronaca e dal suo clamore, dalle eccitazioni morbose e dalla fretta, dalla smania di apparire, preferendo rallentare i propri passi e magari fermarsi su un poggio per respirare a pieni polmoni aria fresca e pulita, asciugarsi il sudore e bere acqua di fonte. E davanti a tanta bellezza l’anima è insaziabile, non si cheta facilmente perché ha bisogno continuamente di espandersi e allora anche l’occhio si inumidisce e la creatura non può far altro che ringraziare.

Michele Meomartino

Amerigo Costantini, Verde Malachite, olio su tela cm.225 x 125 (collezione privata)

• Passeggiate Erboristiche

• Laboratori

• Corsi

• Work shop

• Convegni

• Alimentazione Naturale

• Degustazioni

• Proiezioni Video

• Mostra Fotografica

• Ludoteca dei fiori

• Massaggi

• Discipline Olistiche

• Libreria Naturista

• Balli Popolari

• Mercatino

• Servizi vari

Festival delle Erbe

Seguici anche su

Festival delle Erbe

PRIMA EDIZIONE
4 - 5 Maggio 2013